L’elettricista comincia ad investire online

Elettricista

Elettricisti Aziendali iniziano ad investire online

Gli elettricisti mantengono e riparano motori elettrici di grandi dimensioni, attrezzature e sistemi di controllo delle aziende e delle fabbriche. Usano la loro conoscenza dei sistemi elettrici per aiutare queste strutture a gestite in modo sicuro ed efficiente tutto ciò che è inerente l’elettricità.

Alcuni elettricisti sono specializzati anche nell’istallazione dei cablaggi delle aziende e delle fabbriche, per ridurre al minimo i guasti alle apparecchiature. Gli elettricisti spesso eseguono una manutenzione programmata.

Elettricisti Residenziali

Gli elettricisti residenziali installano il cablaggio e risolvono i problemi elettrici nelle case, che possono essere unifamiliari, plurifamiliari e condominiali. Gli elettricisti che lavorano nella nuove costruzione delle nuove abitazioni forniscono i cablaggi elettrici, mentre chi lavora nella manutenzione e ristrutturazione, in genere riparare e sostituisce i componenti difettosi. Ad esempio, se un interruttore si attiva ripetutamente dopo essere stato ripristinato, gli elettricisti determinare la causa e risolvono il problema.

Gli elettricisti installano le linee di distribuzione e di trasmissione per l’energia elettrica dalla sorgente ai clienti. Gli elettricisti impiegati nel 2015 in Italia sono stati circa 128.800, di cui il 63 per cento sono stati impiegati nel settore degli appalti elettrici e altri nell’installazione dei cablaggi.

Nel 2015, 1 elettricista su 10 è un lavoratore autonomo.

Gli elettricisti lavorano sia all’interno che all’esterno, delle case, delle aziende, fabbriche e cantieri edili. Molti elettricisti lavorano in totale autonomia, ma a volte collaborano con gli altri. Nelle aziende più grandi, gli elettricisti sono più propensi a lavorare come parte di un gruppo o con l’aiuto di apprendisti per completare i lavori.

Infortuni e malattie

Gli elettricisti hanno il più alto tasso di infortuni e malattie rispetto alla media nazionale. Anche se alcuni incidenti sono potenzialmente mortali, le lesioni comuni includono le scosse elettriche, cadute, ustioni e altre lesioni non gravi. I lavoratori devono quindi indossare occhiali e abbigliamento di sicurezza e di protezione per ridurre tali rischi.

Orari di lavoro

Quasi tutti gli elettricisti lavorano a tempo pieno, e possono includere orari serali e weekend. Durante la manutenzione programmata, o nei cantieri edili, gli elettricisti possono aspettarsi del lavoro straordinario. 1 elettricista su 10 è un lavoratore autonomo, quest’ultimi spesso lavorano nell’edilizia residenziale e possono avere la possibilità di impostare i propri tempi.

Come diventare un elettricista

Sebbene la maggior parte degli elettricisti imparano attraverso l’apprendistato, il modo migliore è iniziare frequentando una scuola tecnica.

http://www.prontoelettricista.net/