dji phantom 4

Investire con i droni

Il drone DJI Phantom 4 è sul mercato da inizio Marzo ed ha riscosso tantissimo successo perché è ha raggiunto un livello di tecnologia molto avanzato.
Sono state introdotte nuove funzione che il fratello minore, il DJI Phantom 3, non incorporava.

Il Phantom 4 è munito di particolari sensori, gli Obstacle Sensing System, che sono in grado di schivare gli ostacoli presenti nello spazio aereo in modo del tutto automatico.
Se per esempio, state pilotando il vostro drone in un posto in cui sono presenti alberi o case, non dovrete più preoccuparvi del fatto che rischiereste di distruggere il vostro drone, perché sarà in grado di analizzare l’ostacolo ed evitarlo attraverso movimenti rapidissimi.

Questo drone, inoltre, sarà in grado di tornare da voi nel momento in cui lo richiamate, senza bisogno e senza alcun rischio di colpire qualche ostacolo. tutto ciò è possibile grazie all’introduzione della nuova tecnologia “return to home”.

Oltretutto, grazie all’activetrack, il drone DJI Phantom 4, è uno strumento perfetto per effettuare delle riprese aeree panoramiche suggestive. Considerate che la DJI ha messo a disposizione una app, la DJI Go, con la quale è possibile focalizzare la ripresa su un determinato soggetto.

La DJI Go dispone di molte funzioni, tra cui quella del TapFly, con la quale è possibile settare la destinazione che dovrà raggiungere il vostro drone, cliccando due volte sul punto di destinazione desiderato. In tal modo il drone cercherà di calcolare il percorso più breve.
Durante il volo, potete scegliere anche di cambiare il punto d’arrivo precedentemente impostato, il Phantom 4 sarà in grado di ricalcolare il percorso in meno di un secondo.

Anche un inesperto sarà in grado di far volare il proprio drone come un professionista.

Le riprese effettuate con la telecamera del DJI phantom 4 saranno effettuate con una telecamera in grado di registrare fino a 30 fotogrammi al secondo con il 4K, mentre a 120 fotogrammi con il full HD. Le riprese saranno equiparabili a quelle fatte nei film.

Clicca per visionare la scheda tecnica del drone DJI Phantom 4.

Broker opzioni binarie quale scegliere?

Brokers di opzioni binarie: Quale scegliere?

A proposito di Brokers di opzioni binarie

Il trading delle opzioni binarie è una forma di mercato, in cui il commercio avviene attraverso piattaforme di trading di broker di opzioni binarie, mentre sei collegato a Internet. Non è necessario scaricare alcun software sul computer per la negoziazione delle opzioni binarie. Dopo aver aperto un nuovo conto presso un broker di opzioni binarie che si è scelto, tutto quello che dovete fare è quello di pagare l’importo minimo di deposito e iniziare a fare trading in opzioni binarie.

“E’ necessario scegliere un broker di opzioni binarie che si pensa utile al proprio stile di trading, e più redditizio da usare per eseguire un commercio di opzioni binarie con facilità e sicurezza”.

I Broker di opzioni binarie sono in competizione con forza l’uno contro l’altro per accaparrarsi il vostro commercio in opzioni binarie. Alcuni di essi forniscono alti bonus di start-up come altri ti promettono un supporto migliore attraverso un servizio clienti accessibile 24/7. Se siete disposti a guadagnare molto di più dell’importo investito, allora dobbiamo dire che 24Option broker binario di opzione è esattamente quello che fa per te. Con la sua struttura gradevole all’occhio, alti bonus e la facilità d’uso, 24Option è una buona scelta per i nostri cari investitori che desiderano ottenere alti bonus.

Se si desidera pagare un importo basso di deposito, il broker BDswiss dovrebbe essere la vostra prima scelta. BDswiss è attualmente uno dei migliori broker di opzioni binarie che si possono trovare su Internet. Tuttavia i suoi tassi di profitto sono i più bassi rispetto ad altri broker di opzioni binarie perché offrono rimborsi del 15% del vostro investimento in caso di perdita.

Noi crediamo che sempre più broker di opzioni binarie opereranno nel mercato binario di trading italiano e sicuramente guardano con interesse al nostro paese.

Come sito guida del Trading, continueremo a fornirvi ogni tipo di sviluppi nel mondo del trading di opzioni binarie nel modo più corretto e più sicuro.

http://www.bassilo.it/migliori-broker-autorizzati-consob/

Elettricista

L’elettricista comincia ad investire online

Elettricisti Aziendali iniziano ad investire online

Gli elettricisti mantengono e riparano motori elettrici di grandi dimensioni, attrezzature e sistemi di controllo delle aziende e delle fabbriche. Usano la loro conoscenza dei sistemi elettrici per aiutare queste strutture a gestite in modo sicuro ed efficiente tutto ciò che è inerente l’elettricità.

Alcuni elettricisti sono specializzati anche nell’istallazione dei cablaggi delle aziende e delle fabbriche, per ridurre al minimo i guasti alle apparecchiature. Gli elettricisti spesso eseguono una manutenzione programmata.

Elettricisti Residenziali

Gli elettricisti residenziali installano il cablaggio e risolvono i problemi elettrici nelle case, che possono essere unifamiliari, plurifamiliari e condominiali. Gli elettricisti che lavorano nella nuove costruzione delle nuove abitazioni forniscono i cablaggi elettrici, mentre chi lavora nella manutenzione e ristrutturazione, in genere riparare e sostituisce i componenti difettosi. Ad esempio, se un interruttore si attiva ripetutamente dopo essere stato ripristinato, gli elettricisti determinare la causa e risolvono il problema.

Gli elettricisti installano le linee di distribuzione e di trasmissione per l’energia elettrica dalla sorgente ai clienti. Gli elettricisti impiegati nel 2015 in Italia sono stati circa 128.800, di cui il 63 per cento sono stati impiegati nel settore degli appalti elettrici e altri nell’installazione dei cablaggi.

Nel 2015, 1 elettricista su 10 è un lavoratore autonomo.

Gli elettricisti lavorano sia all’interno che all’esterno, delle case, delle aziende, fabbriche e cantieri edili. Molti elettricisti lavorano in totale autonomia, ma a volte collaborano con gli altri. Nelle aziende più grandi, gli elettricisti sono più propensi a lavorare come parte di un gruppo o con l’aiuto di apprendisti per completare i lavori.

Infortuni e malattie

Gli elettricisti hanno il più alto tasso di infortuni e malattie rispetto alla media nazionale. Anche se alcuni incidenti sono potenzialmente mortali, le lesioni comuni includono le scosse elettriche, cadute, ustioni e altre lesioni non gravi. I lavoratori devono quindi indossare occhiali e abbigliamento di sicurezza e di protezione per ridurre tali rischi.

Orari di lavoro

Quasi tutti gli elettricisti lavorano a tempo pieno, e possono includere orari serali e weekend. Durante la manutenzione programmata, o nei cantieri edili, gli elettricisti possono aspettarsi del lavoro straordinario. 1 elettricista su 10 è un lavoratore autonomo, quest’ultimi spesso lavorano nell’edilizia residenziale e possono avere la possibilità di impostare i propri tempi.

Come diventare un elettricista

Sebbene la maggior parte degli elettricisti imparano attraverso l’apprendistato, il modo migliore è iniziare frequentando una scuola tecnica.

http://www.prontoelettricista.net/

Guadagnare leggendo email

Guadagnare leggendo email: E’ davvero possibile?

E’ veramente possibile guadagnare leggendo email? Se ancora non ci credete, vogliamo informarvi che esiste un sito, Qassa, con il qualche è possibile guadagnare online denaro semplicemente svolgendo delle azioni online come la lettura delle email.

La prima cosa che dovrai fare è andare sul sito ufficiale di Qassa, registrasi al portale e creare il vostro profilo personale, facendo attenzione a pubblicare tutti i campi presenti nell’interfaccia.

Qassa è una vera e propria piattaforma con una sede centrale che si trova in Olanda, fondata nel corso del 2000, e fornisce un supporto d’assistenza del tutto sicuro e preparato.

Al momento è operativa in 10 nazioni differenti ed è diventata attiva nel nostro paese di recente, circa due anni fa (2014).

Fortunatamente gli operatori di Qassa sono in grado di rispondere con grande prontezza e soprattutto dopo qualche minuto a tutte le mail informative che ricevono quotidianamente.

Questo sito è legato a diverse partnership, tra questi c’è Zalando, uno dei market online più utilizzati.

Ogni volta che leggerei le email ricevute, guadagnerai del punteggio che verrà facilmente convertito in denaro. Per iniziare a ritirare il denaro però, occorre prima raggiunge un totale di 1 milione di moneta, ma non fatevi spaventare, si raggiungono in modo molto semplice, ma soprattutto in arco di tempo veramente breve.

1 milione di monete equivale a quasi 8 euro, per cui, prima di richiedere un bonifico bancario (che è l’unica modalità disponibile per ritirare il denaro su Qassa), occorre arrivare almeno ad una ventina di euro circa.

Il bonifico bancario viene emesse solitamente entro 5 giorni lavorativi, anche se, per grandi importi, i tempi potranno allungarsi fino a 4 settimane.

Se invece trascorre più di un mese, non esitate a contattare l’assistenza di Qassa per eventuali chiarimenti.

Fonte dell’articolo: http://www.millionaireweb.it/

Strategie Opzioni binarie

Strategie per guadagnare con le opzioni binarie

Questa sezione discute le diverse strategie utilizzate dai trader di opzioni binarie e gli errori da evitare.

Differenti strategie di trading

Il trading di opzioni binarie richiede la conoscenza e l’uso di strategie per mettere a frutto tutte le probabilità dalla tua parte.

Ci sono due grandi famiglie di strategie di trading nel mondo del trading professionale:

“l’analisi tecnica (o grafica) e l’analisi fondamentale”.

Trader di Analisi tecnica

L’analisi tecnica – o analisi grafica – è lo studio dei grafici e dei prezzi delle attività diverse, per prevedere la direzione futura.

Questo tipo di analisi è basata sulla teoria di Dow:

“il mercato è d’accordo”.

Ciò significa che ciò che è stato osservato in passato è rinnovabile nel futuro. In altre parole, l’analisi storica decennale ha permesso di individuare particolari contesti in cui diventa possibile prevedere la direzione futura dei prezzi con notevole affidabilità.

L’analisi tecnica include lo studio dei grafici utilizzando gli indicatori tecnici e i grafici candlestick. Questo tipo di analisi è il più utilizzato dagli operatori.

Fare trading con una tendenza

Un altro metodo empirico è quello di seguire la “tendenza dei commercianti” (o il “sentimento dei commercianti”). Questo strumento descrive l’equilibrio delle posizioni in acquisto e vendita per ogni indice in un determinato momento.

E’ uno strumento fornito dai broker, e indica la percentuale (%) i clienti nelle posizioni in acquisto e in vendita (in tempo reale) per una determinata attività finanziaria. Questo tipo di strumento è del tutto obsoleto e dalla scarsa affidabilità causa la sua completa incertezza, se non inesistente.

Ancora una volta, il nostro team vi avverte, “lontani da questa strategia”.

Trading con l’analisi fondamentale

L’analisi fondamentale è il secondo ramo dell’ analisi di mercato per la negoziazione delle opzioni binarie. Questo metodo si concentra esclusivamente sulle statistiche economiche e il clima economico globale per prevedere le direzioni future dei prezzi.

La crisi del 2008 è stata un esempio, una eccellente opportunità di investire sul declino delle principali società quotate in Borsa, in particolare banche e fondi di investimento. Su una scala più piccola, sono pubblicati ogni giorno decine di indicatori economici (come il tasso di disoccupazione di un paese). Tutti questi numeri economici sono indicati sui calendari economici e disponibili online. Il monitoraggio in tempo reale di questa notizia consente di prendere decisioni al rialzo o al ribasso dei principali strumenti impiegati nelle opzioni binarie, soprattutto nelle coppie di valute nel mercato Forex trading.

Trading con il metodo martingala

Numerosi siti web o eBook esaltando i meriti del martingala. Che cosa è una martingala? La martingala è un metodo di scommessa che consiste in un aumento dell’importo della scommessa iniziale su ogni perdita fino a quando un profitto che copre le perdite si avvera. Supponiamo che si investono 10 € verso l’alto. Il principio del Martingale vi porterà a raddoppiare la puntata fino alla sua chiusura della posizione vincente.

Nel nostro esempio, se si perde una transazione, questo principio vi invita a investire un importo di 20 €. Se la vostra posizione chiude in perdita, si dovrà puntare la prossima volta un importo di 40 €. Il principio comporta la cancellazione delle perdite precedenti fino a quando il guadagno desiderato inizialmente non si manifesti. Il rischio può essere molto grande nel caso avvengano una serie di sconfitte consecutive.

Investire 40 €, 80 € dopo, e dopo € 160, e olre; € 320, € 640, € 1028 … In pochi movimenti le somme investite diventano perdite astronomiche.
http://www.tradingmania.it/opzioni-binarie/strategie/